Cosa vedere a Maiorca, all’insegna del relax (e non di turisti)

Cosa vedere a Maiorca, all’insegna del relax (e non di turisti)

A volte abbiamo solo bisogno di un po’ di riposo e pace e godersi il buon cibo con piatti di pesce ed ensaimadas. Sì, sono stata in vacanza a Maiorca, per un po’ di relax e per godere appieno del clima mediterraneo. Se anche tu stai pianificando le tue vacanze sull’isola e non hai ancora pensato da dove iniziare, ecco la mia top 10 dei luoghi da vedere, così potrai conoscere a fondo questa isola fantastica.

 

1. CATTEDRALE DI PALMA DI MAIORCA

È una delle più grandi cattedrali in Spagna in stile gotico, conosciuta dagli abitanti come “La Seu de Mallorca”.
L’orario di visite in estate è dalle ore 10 della mattina fino alle 18:15, dal lunedì al venerdì, e i sabati dalle ore 10 alle 14:15. Consulta comunque gli orari nel sito ufficiale della Seu.
Credimi, che sia estate o inverno, una visita ne vale la pena. È davvero un edificio impressionante, tanto che anche Antoni Gaudí la definì come un edificio perfetto in ogni suo lato. E se lo dice lui, chi può darle torto? A proposito, se hai tempo, ricorda di visitare Barcellona e le meraviglie indiscusse di questo architetto.

 

2. LA LONJA

Uscire di sera a Maiorca vuol dire andare a ‘La Lonja’, il quartiere storico, che prende il nome dall’edificio che sorge in questa parte della città. Un edificio in stile gotico nato per lo scambio commerciale marittimo e che accoglie, adesso, il museo delle Belle Arti della città.
Se hai voglia di conoscere la vita notturna di Maiorca, questo è il posto giusto. La zona è piena di vita e di ristoranti e club per il divertimento notturno.
E se siete in coppia, c’è anche spazio per momenti romantici in una delle tante terrazze all’aperto, degustando un cocktail, circondati da un’atmosfera ineguagliabile!

 

3. PASEO DEL BORNE

Dove un tempo c’era il Cinema Borne, che ha chiuso i battenti negli anni 80, adesso si trova un negozio di Zara. Sí, amo passare da queste parti! È come una piccola Milano, piena di negozi e “boutiques” ideali per i più vanitosi.
Consiglio: se non vuoi spendere troppo denaro. Lascia la carta di credito a casa, o non potrai resistere alla tentazione!

 

4. CASTELL DE BELLVER

È uno dei punti che devi assolutamente vedere nell’isola. È uno dei pochi castelli in Europa di forma circolare e con una vista panoramica che sovrasta tutta la città, il porto, la Sierra de Tramuntana e il Pla de Mallorca.
Qui avrai tutte le informazioni sul Castello Bellver e capirai perché tutti lo descrivono come “impressionante”.

 

5. VALLDEMOSA

Aurora Dudevant – conosciuta come la poetessa George Sand – disse di Valldemossa: “tutto quello che il poeta e il pittore sognano, la natura lo ha creato in questo luogo”. Visitarlo vi farà capire perché lo ha definito con così tanta passione. Inoltre, qui sono stati creati alcuni dei più bei preludi di Frederic Chopin, il suo grande amore. Qui ancora oggi è possibile vedere il pianoforte che Chopin portò durante il suo soggiorno a Valldemosa. Ti consiglio di fermarti all’Hotel Valldemosa da dove potrai contemplare campi di ulivi immensi, e non dimenticarti di comprare il tipico olio d’oliva di questa terra. Oro liquido.

 

6. DEIÀ

È una delle zone più popolate della Serra de Tramuntana. Un piccolo paese che va dalla montagna al mare e dal mare alla montagna. Una bellezza estrema che lo ha portato a diventare Patrimonio dell’Umanità, protetto dall’UNESCO, oltre a essere nominato in varie occasioni come uno dei paesi più belli di Spagna. Vedrai, rimarrai stupito!

 

7. CALA PI

Una dell spiagge più originali che abbia mai visto. Dicono che la cala arriva fino a 500 metri dentro la terra ed è circondata da pareti di circa 30 metri di altezza. Non molto lontano da Llucmajor e circondata da pini, da qui appunto il nome, è una delle migliori cale dell’isola di Maiorca, tranquilla, con paesaggi pittoreschi, perfetti per le tue foto Instagram!

 

8. EL SURESTE

Questa è un’isola piena di risorse. Ogni due per tre scopro nuovi angoli, nuovi paradisi, lontano dai turisti, per godere di pace e tranquillità.
La zona sudest dell’isola è ideale per il relax. Santanyi, la colonia di Sant Jordi o ses Covetes sono alcuni dei punti dell’isola nei quali si riesce maggiormente a connettere con la natura e la calma.

 

9. SANTA CATALINA

Uno dei quartieri di Las Palmas che è più di moda, sia per gli autoctoni che per i turisti. Il mix perfetto tra classico e moderno. Una zona ideale per passeggiare, godere dell’architettura delle case e mangiare bene. Non dimenticare di dare un’occhiata alla grande proposta di ristoranti che si trovano in questo quartiere, ma non dimenticare neanche una visita al Mercato di Santa Catalina, per fare il pieno di prodotti locali che più ti piacciono. Ti innamorerai delle ensaimadas!

 

10. FOMENTOR

Adesso che sei arrivato in fondo a questo articolo, sai di aver scoperto uno dei luoghi più belli dell’isola. Il Cap de Fomentor e la sua spiaggia Fomentor sono quei paesaggi che ti fanno commuovere, grazie alla sua speciale magia che non potrà non emozionarti.
Ritornata da Maiorca, mi sono innamorata delle Baleari, ricordandomi anche di quando sono stata a Ibiza. Non ho nessuna voglia di tornare a casa, ma solo di godermi questa pace, pace e solo pace.

Chi sono?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter

Pin It on Pinterest

Si continuas utilizando este sitio aceptas el uso de cookies. más información

Los ajustes de cookies de esta web están configurados para "permitir cookies" y así ofrecerte la mejor experiencia de navegación posible. Si sigues utilizando esta web sin cambiar tus ajustes de cookies o haces clic en "Aceptar" estarás dando tu consentimiento a esto.

Cerrar