Inglese per viaggiare senza segreti, con il nostro tutorial!

Le vacanze si avvicinano sempre di più… puoi già vederle, laggiú in fondo al tunnel? Non importa quale sia la tua destinazione, meglio essere preparati per affrontare ogni situazione. Oggi ripasseremo – per qualcuno sarà un conoscere per la prima volta – un poco di inglese per viaggiare.

Ecco perché oggi ti daremo un tutorial di inglese base per viaggiare, per godere delle tue vacanze nella migliore maniera possibile e non rinunciare, ad esempio, a quel souvenir solo perché non hai saputo chiedere se avevano la tua taglia…

 

Le parole base in inglese

Iniziamo con la base. Ci sono parole che dobbiamo imparare, senza scuse, perché ti saranno utili in qualsiasi momento.

Check it out. È una frase comune negli Stati Uniti che di solito viene utilizzata per incitare qualcuno a guardare qualcosa, a verificare una cosa o un’azione.

Knackered. Questa parola ti sarà utilissima dato che puoi usarla alla fine di uno dei tuoi giorni di vacanza per dire che sei stanco. Questo sì, nessuno ti crederà: chi è che si stanca durante le vacanze?

Black Stuff. Usa questa parola solo se sei in vacanza in Irlanda. Hai già capito di cosa sto parlando, no? Certo, si tratta della birra più famosa del mondo, la Guinness! “Give me a Black Stuff, please!”

Ace / awesome. Fantastico! Se qualcuno ti consiglia un luogo ace, non dubitare, mettilo nella tua lista delle cose da vedere durante le vacanze.

 

Lista False friends

È il momento di essere sinceri. Quanti di voi hanno sempre pensato che actually significa attualmente? Sbagliato! Ti ricordi? Alla scuola la professoressa ha tentato varie volte di insegnarti che in realtà questa parola significa “di fatto / in realtà”. Sì, sto parlando dei false friends in inglese.

Ecco una breve lista dei più comuni, così che eviterai di fare brutte figure durante le vacanze.

Assist. No, non puoi assistere a una partita o a un evento, perché questa parola non significa questo, ma aiutare.

Envy.  Vuoi inviare una cartolina delle tue vacanze a tua nonna? Bene, non usare questo verbo perché il suo significato è invidiare. Per la tua cartolina, usa il verbo “send”.

Stamp. Per rimanere in tema di cartoline e spedizioni, ricorda che stamp non significa stampare, ma ti sarà utile quando cercherai un francobollo per quella famosa cartolina alla nonna.

Library. È faticoso ricordarlo, ma una library è una biblioteca e non una libreria. Ok, si tratta ugualmente di libri, ma se vuoi comprarne uno e ti mandano alla libreria pubblica in centro e non alla libreria cool di libri hipster che volevi tu, capirai la differenza.

 Vacancy. Mi dispiace deluderti, ma vacancy non è sinonimo di vacanza, quella che stai programmando tu. Vacancy si usa per indicare una posizione aperta lavorativa… tutto il contrario!

E il tuo livello di inglese come è? Aiutaci a trovare parole utili da utilizzare nei nostri viaggi!

Chi sono?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter

Pin It on Pinterest

Si continuas utilizando este sitio aceptas el uso de cookies. más información

Los ajustes de cookies de esta web están configurados para "permitir cookies" y así ofrecerte la mejor experiencia de navegación posible. Si sigues utilizando esta web sin cambiar tus ajustes de cookies o haces clic en "Aceptar" estarás dando tu consentimiento a esto.

Cerrar